15 Migliori Impianti Di Depurazione Dell'aria Gli Impianti Puliscono L'aria?

Avere piante d’appartamento era popolare diversi anni fa. Ora, però, stanno iniziando a tornare. Questo non solo perché aggiungono un tocco di colore all’interno, ma anche le colture sono piuttosto utili.

Vedete, poiché le case sono diventate più efficienti dal punto di vista energetico, intrappolano anche più inquinanti a causa della scarsa ventilazione.

Esistono molti metodi per migliorare l’atmosfera interna. Tuttavia, che ne dici di farlo incorporando anche qualcosa di decorativo? Le piante d’appartamento hanno dimostrato di essere brave a migliorare la nostra aria, senza bisogno di energia o carburante. Quali sono esattamente i migliori impianti di depurazione dell’aria? Scopriamolo.

Le Piante Puliscono Davvero L’aria?

La NASA ha completato ricerche approfondite per decenni sulla pulizia dell’atmosfera nei canali spaziali. Hanno scoperto che alcune specie di piante assorbono davvero l’anidride carbonica, ed è un inquinante comune generato dall’uomo.

Un’altra scoperta interessante nella ricerca della NASA è stata che le piante possono anche essere brave ad assorbire alcune altre tossine.

Un certo numero di tossine dannose che le piante possono eliminare includono:

  • Benzene.
  • Formaldeide.
  • Tricloroetilene.
  • Ammoniaca.

Gli esperti affermano che le piante creano efficaci depuratori d’aria naturali, compreso che le piante più grandi e più frondose hanno più successo. Tuttavia, non tutti sono così convinti dell’efficacia delle piante d’appartamento.

È importante ricordare che la NASA ha condotto i suoi studi in canali spaziali chiusi. Pertanto, il risultato che incontrerai nella tua casa sarà diverso.

Inoltre, le ricerche più recenti, fatte nel 2009, sembravano dimostrare questo fatto. Hanno mostrato che l’efficacia degli impianti di depurazione dell’aria è cambiata considerevolmente quando spostati da uno spazio ristretto a uno spazio aperto.

Nel complesso, tuttavia, i ricercatori affermano che semplicemente arieggiare la tua residenza avrà un effetto maggiore sulla qualità dell’aria rispetto a una pianta.

Vantaggi Delle Piante Da Interno

Nonostante la ricerca inconcludente sull’efficacia degli impianti di depurazione dell’aria, ci sono ancora molti vantaggi da ottenere dalle colture indoor.

Di seguito, abbiamo elencato alcuni dei principali vantaggi che le piante d’appartamento apportano alla tua casa:

  • Ossigeno fresco: quando inspiriamo ossigeno, produciamo anidride carbonica che viene successivamente rilasciata nell’aria. Le piante, d’altra parte, trasformeranno l’anidride carbonica in ossigeno tramite la fotosintesi. Ma solo alcune piante (come orchidee e piante grasse) lo faranno anche durante la notte.
  • Crea un’aria più pulita: ciò che la NASA ha scoperto nei propri studi ha rivelato che sia le radici che le foglie delle piante eliminano i vapori tossici. Ha inoltre dimostrato che bassi livelli di formaldeide e anidride carbonica sono stati rimossi indipendentemente dalle foglie delle piante.
  • Aumenta l’umidità: questo può essere o meno un vantaggio in base al clima. Ma le piante scompaiono piccole quantità di umidità attraverso le foglie attraverso un processo chiamato traspirazione. Ciò porta a livelli di umidità leggermente più alti all’interno del quale si trovano le piante d’appartamento. Una ricerca condotta in Norvegia ha rivelato che le piante da appartamento riducono la pelle sensibile, il mal di gola, la tosse secca e il raffreddore.
  • Migliora la disposizione: le piante da appartamento funzionano come antidepressivi naturali per ridurre la tensione e lo stress e aumentare l’umore e la produttività.

I Migliori Impianti Di Depurazione Dell’aria Per La Tua Casa

I Migliori Impianti Di Depurazione Dellaria Per La Tua Casa

Non c’è dubbio che l’uso di alcune piante verdi in casa sia vantaggioso. Tuttavia, se vuoi davvero creare un vuoto, avrai bisogno dei migliori impianti di pulizia dell’aria.

Dopo un’attenta ricerca, abbiamo trovato le migliori piante d’appartamento e come prendersene cura. Ecco un rapido elenco delle migliori piante e delle tossine dannose che rimuovono dall’aria :

1. Giglio Della Pace

  • Nome botanico: Spathiphyllum.
  • La luce solare richiede: luce indiretta da moderata a intensa.
  • Richiede acqua: Acqua occasionalmente.

I gigli della pace sono alcuni dei fiori più belli da coltivare all’interno. Hanno foglie grandi e grandi fiori bianchi che ricordano le bandiere bianche della pace, da cui il nome. Questa pianta è originaria del terreno forestale, quindi nel caso in cui desideri avere successo nel tenerli in casa, dovrai imitare tali requisiti.

Tenerli in una luce intensa e indiretta con terreno umido è la chiave per far crescere quei meravigliosi fiori. I gigli della pace sono una pianta superba da mantenere in casa; potrebbero rimuovere le tossine che seguono:

  • Benzene.
  • Formaldeide.
  • Monossido di carbonio.
  • Tricloroetilene.
  • Xilene e toluene.
  • Ammoniaca.

Velenoso

Nonostante il nome calmo, tutte le parti dei gigli della pace contengono ossalato di calcio. Questa sostanza può causare irritazione alle vie respiratorie e allo stomaco se ingerita. I gigli della pace devono essere tenuti lontani da bambini e animali domestici.

2. Crisantemo Dei Fioristi

  • Nome botanico: Chrysanthemum morifolium.
  • La luce solare richiede: piena luce solare.
  • L’acqua richiede: irrigazione media.

I crisantemi dei fioristi sono bellissime piante perenni con fiori compatti. La pianta è originaria della Cina, dove è generalmente utilizzata nella medicina per il trattamento dell’ansia. Per creare la migliore fioritura, la pianta dovrebbe essere nutrita molte volte durante il periodo di crescita.

I crisantemi dei fioristi possono rimuovere un gran numero di tossine nell’atmosfera.

Questi includono:

  • Benzene.
  • Formaldeide.
  • Tricloroetilene.
  • Xilene e toluene.
  • Ammoniaca.

Pericoloso

3. Palma Di Bambù

  • Titolo botanico: Chamaedorea seifrizii.
  • Luce solare Richiede: esposizione parziale al sole, luce indiretta brillante.
  • Richiede acqua: Acqua occasionalmente.

Le palme di bambù portano un sacco di colore e calore in ogni stanza. Questa pianta dall’aspetto tropicale è eccellente per un interno stagionato. Queste palme sono diventate popolari grazie alla loro crescita alta, raggiungendo un’altezza compresa tra 4 e 3,7 m. Le palme di bambù sono facili da allevare e curare fintanto che inizi con una pianta sana con foglie verde scuro.

A causa delle foglie lussureggianti, la palma di bambù rimuoverà una serie di tossine, tra cui:

  • Formaldeide.
  • Benzene.
  • Tricloroetilene.
  • Xilene e toluene.

Le palme di bambù sono atossiche e assolutamente sicure da piantare in una casa di famiglia con animali domestici.

4. Ivy Inglese

  • Nome botanico: Hedera helix.
  • Esigenze di luce solare: da sei a otto ore di luce indiretta.
  • Fabbisogno idrico: 3 cm di acqua a settimana.

L’edera inglese è una vite perenne non autoctona ampiamente utilizzata nell’abbellimento e nella copertura del suolo. La pianta produce frutti che gli uccelli nutrono. Inoltre, questo è il modo in cui la pianta si riproduce quando i semi vengono diffusi dagli uccelli.

Una cosa unica dell’edera inglese è il modo in cui può crescere anche in verticale. Troverai spesso questa pianta che cresce su edifici e strutture. Tuttavia, dovrebbe essere impedito che cresca su altri alberi poiché le viti soffocheranno i rami.

È stato dimostrato che l’edera inglese rimuove i seguenti radicali:

  • Benzene.
  • Formaldeide.
  • Tricloroetilene.
  • Xilene e toluene.

Tieni a mente

Le edere inglesi sono tossiche per cani e gatti, quindi evita questa pianta se hai animali domestici.

5. Pianta Di Serpente Variegata

  • Nome botanico: Sansevieria trifasciata.
  • Esigenze di luce solare: ombra dei componenti.
  • Richiede acqua: annaffiare regolarmente.

La pianta del serpente variegata, chiamata anche lingua della suocera, è una pianta d’appartamento facile da coltivare. Tollera ambienti diversi, ma predilige posizioni calde e luminose. Nel suo habitat naturale dell’Africa occidentale, questa pianta può crescere fino a 1,2 m di altezza. Al chiuso, invece, tende a rimanere a 0,6 m.

La NASA ha scoperto che le variegate colture di serpenti elimineranno le seguenti tossine:

  • Formaldeide.
  • Benzene.
  • Tricloroetilene.
  • Xilene e toluene.

6. Dracaena Dai Bordi Rossi

  • Nome botanico: Dracaena marginata.
  • Esigenze di luce solare: illuminazione indiretta brillante.
  • Fabbisogno idrico: Acqua minima.

La dracaena dai bordi rossi, chiamata anche albero del drago, è una pianta d’appartamento dall’aspetto davvero unico. Gli steli stretti e sottili si traducono in foglie verdi e rosse rigide, simili a spade. Quando viene coltivato all’aperto, fiorirà con piccoli fiori bianchi profumati e creerà bacche giallo-arancio.

All’interno, fiori e bacche sono meno probabili e tende anche a rimanere sotto gli 1,8 m di altezza. Le piante di dracaena dai bordi rossi rimuoveranno una serie di tossine, come ad esempio:

  • Formaldeide.
  • Benzene.
  • Tricloroetilene.
  • Xilene e toluene.

Tossico

Questa pianta è estremamente tossica per cani e gatti. Può causare vomito, ipersalivazione e anoressia.

7. Barberton Daisy

  • Nome botanico: Gerbera jamesonii.
  • Esigenze di luce solare: piena luce solare.
  • Fabbisogno idrico: Irrigazione moderata.

Le margherite Barberton sono spesso viste nei negozi di fioristi a causa dei grandi fiori che sono disponibili in diversi colori. Questa pianta può essere difficile da coltivare in casa perché richiede la piena luce solare per sbocciare. Le foglie hanno un aspetto estremamente unico, ricoperte di peli bianchi e setosi.

Questa pianta elimina efficacemente le seguenti tossine dall’aria:

  • Benzene.
  • Formaldeide.
  • Tricloroetilene.

Le margherite di Barberton sono piante non tossiche; non rappresentano alcun pericolo per animali domestici o bambini.

8. Pianta Di Ragno Verde

  • Nome botanico: Chlorophytum elatum.
  • Esigenze di luce solare: illuminazione brillante e indiretta.
  • Fabbisogno idrico: annaffiare regolarmente.

Le colture di ragno verde sono generalmente facili da sviluppare e saranno l’aggiunta perfetta alla decorazione di interni con fogliame lungo e sottile. Esistono molte varietà di piante ragno, ma la pianta ragno verde contiene foglie verdi e color crema uniche.

Negli studi della NASA, ha concluso che la pianta ragno verde è stata in grado di eliminare:

  • Formaldeide.
  • Xilene.

Questa pianta è anche un’ottima aggiunta alla tua casa di famiglia con amici a quattro zampe perché non è tossica per gli animali domestici.

9. Dracaena Di Stelo Di Mais

  • Titolo botanico: Dracaena fragrans.
  • La luce solare richiede: sole filtrato.
  • L’acqua richiede: acqua minima.

Le piante di dracaena a gambo di mais ottengono il loro titolo dalle loro foglie simili a mais. Molto popolari, soprattutto in Europa, fanno parte della maggior parte delle famiglie dalla metà del 1800. Tuttavia, la dracaena del gambo di mais non è diventata popolare negli Stati Uniti prima dell’inizio del XX secolo.

Famosa per il suo aspetto palmare e le dimensioni espansive – che raggiungono i 13,7 m a maturità – questa pianta è in grado di eliminare le tossine. La NASA ha scoperto che la dracaena del gambo di mais rimuoverà le tossine, ad esempio:

  • Benzene.
  • Formaldeide.
  • Tricloroetilene.

12. Sempreverde Cinese

  • Nome botanico: Aglaonema modestum.
  • Esigenze di luce solare: vulnerabilità parziale.
  • Richiede acqua: Acqua moderatamente.

Il sempreverde cinese è una pianta frondosa di colore verde scuro originaria degli ambienti tropicali, come paludi e foreste pluviali. Cresce fino a circa 61 cm di altezza, quindi crea una bella pianta d’appartamento. Questa pianta preferisce ambienti più caldi e umidi, quindi dovrebbe essere tenuta a temperature superiori a 13 C.

È noto che l’evergreen cinese rimuove quanto segue:

  • Benzene.
  • Formaldeide.

Velenoso

Tutte le sezioni del sempreverde cinese contengono cristalli di ossalato di calcio, che possono causare irritazione allo stomaco e alla pelle. Tenere fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

13. Filodendro Di Cuorifoglie

  • Titolo botanico: Philodendron cordatum.
  • Luce solare Richiede: Luce indiretta.
  • Richiede acqua: moderatamente.

Il filodendro Heartleaf è una piccola pianta d’appartamento con foglie abbastanza a forma di cuore. È una pianta rampicante o strisciante, quindi è spesso usata in vasi sospesi. Prendersi cura di questa particolare pianta è relativamente facile; non ha bisogno di molta acqua e il terreno dovrebbe essere lasciato asciugare leggermente prima di annaffiare di nuovo.

Philodendron cordatum ha dimostrato di rimuovere la formaldeide nell’aria.

Tossico

I filodendri Heartleaf sono velenosi per cani e gatti e dovrebbero essere tenuti fuori dalla portata.

14. Filodendro Di Selloum

  • Nome botanico: Philodendron bipinnatifidum.
  • La luce del sole richiede: ombra parziale.
  • L’acqua richiede: annaffiare frequentemente.

Conosciuto anche come il filodendro dell’albero, il filodendro di selloum è una pianta a foglie spezzate con arbusto semilegnoso. Contrariamente ad altri filodendri, il selloum non si arrampica né si trascina. È, tuttavia, una pianta d’appartamento abbastanza grande, che cresce fino a 4,6 m di altezza utilizzando una diffusione di 4,6 m.

Quando è in fiore, questa pianta creerà piccoli fiori bianchi apetali. Tuttavia, questo si vede raramente sulle piante d’appartamento. Analogamente al filodendro a foglia di cuore, questa pianta può rimuovere la formaldeide nell’aria.

Tossico

Il filodendro selloum è velenoso per cani e gatti, quindi tienilo fuori dalla portata.

15. Filodendro Dell’orecchio Di Elefante

  • Titolo botanico: Philodendron domesticum.
  • La luce solare richiede: scarsa illuminazione.
  • Fabbisogno idrico: Acqua invece.

I filodendri dell’orecchio di elefante sono piante rampicanti che possono crescere sugli edifici oltre agli alberi senza causare lesioni. Hanno grandi foglie verdi simili a orecchie di elefante con macchie color crema sparse su tutto il fogliame. Queste piante sono generalmente utilizzate sui totem ornamentali, perché crescono e si arrampicano facilmente.

Un sacco di spazio in vaso è la chiave per un domesticum grande e splendido. Ci vuole molto spazio perché le radici crescano alte e velocemente. Il filodendro dell’orecchio di elefante eliminerà la formaldeide dall’aria.

Tossico

Questa pianta dovrebbe essere tenuta lontana da gatti, cani e altri animali domestici perché è velenosa.

Domande Frequenti Sulla Pulizia Dell’aria

Quante Piante Ci Vogliono Per Purificare L’aria In Una Stanza?

Secondo la NASA, è necessaria una pianta per 100 piedi quadrati per pulire efficacemente l’aria di un’area. Pertanto, se vuoi migliorare l’aria nel tuo soggiorno di 200 piedi quadrati, posiziona due piante per ottenere i migliori risultati.

È Sicuro Avere Piante In Camera Da Letto?

È perfettamente sicuro avere piante nella tua camera da letto. In realtà, scegliendo il tipo di coltura ideale, potresti migliorare il tuo sonno. Particolari specie di piante, come orchidee e piante grasse, producono ossigeno durante la notte.

Se la gente dice che è dannoso avere raccolti in camera da letto, allora potrebbero confondere l’anidride carbonica (CO2) con l’anidride carbonica (CO). Il monossido di carbonio è altamente tossico, mentre l’anidride carbonica è un sottoprodotto naturale dell’uomo. Può essere dannoso, ma solo ad alti livelli.

Le piante convertono l’anidride carbonica in ossigeno durante il giorno, ma durante la notte il processo cambia e le piante assorbono ossigeno. Tuttavia, questo è solo in piccole quantità e non è dannoso.

Le Migliori Piante Nel Caso Tu Abbia Animali Domestici?

Nel caso in cui tu abbia animali domestici, è fondamentale fare attenzione al tipo di piante d’appartamento che scegli perché molte specie sono velenose. Alcuni cani e gatti sono spesso piuttosto curiosi e possono dare a una pianta un piccolo test del gusto. Se hai piante velenose in casa, fai attenzione alla nausea o a qualsiasi cambiamento nel comportamento.

Di seguito sono elencate alcune piante che sono sicure intorno agli animali domestici:

  • Pianta verde: sicura per cani e gatti.
  • Palma di bambù: sicura per cani, gatti e cavalli.
  • Barberton daisy: non tossico per cani, gatti e cavalli.

Come Possono Le Piante Rimuovere Le Tossine Dall’aria?

Le piante rimuovono le tossine nell’aria assorbendole attraverso i pori delle foglie. Gli studi hanno inoltre dimostrato che i microrganismi nel terreno delle piante in vaso aiutano anche a purificare l’atmosfera.

Qual è La Pianta Più Facile Da Coltivare Indoor?

Dalla nostra lista sopra, i filodendri e le piante ragno sono alcune delle piante più semplici da coltivare in casa. Le piante che richiedono la luce solare diretta o un’illuminazione indiretta brillante possono essere più difficili da coltivare, in particolare in ambienti chiusi.

Altre Strategie Per Pulire L’aria Interna

Oltre alle piante d’appartamento, ci sono molti altri metodi per pulire l’aria interna.

Ecco alcune cose che puoi testare:

  • Aumenta la ventilazione: far funzionare un ventilatore, un condizionatore o forse aprire alcune finestre può aiutare a portare aria fresca nella tua casa.
  • Installa un condizionatore d’aria: le piante d’appartamento non possono fare tutto il lavoro, quindi si consiglia di investire in un purificatore d’aria. Questi dispositivi aspirano l’aria attraverso diversi filtri, la puliscono e quindi emettono l’aria fresca nella stanza. I purificatori d’aria sono efficaci nell’eliminare ciò che le piante non possono, come polvere, acari, spore di muffe e altri inquinanti atmosferici.
  • Pulisci frequentemente: rimuovere polvere, acari, sporco e altri inquinanti spesso può migliorare l’ambiente circostante.
  • Usa l’aspirapolvere giusto: gli aspirapolvere sono in grado di eliminare rapidamente polvere e allergeni. Tuttavia, il vuoto errato può causare più lesioni. Un aspirapolvere con un cattivo filtro rilascerà nell’atmosfera modeste quantità di polvere fine. Quindi ti suggeriamo di scegliere un aspirapolvere con filtro HEPA in grado di intrappolare anche le particelle più piccole.
  • Evita i prodotti chimici aggressivi: i COV sono presenti in molti comuni detergenti per la casa, oltre ad alcune altre sostanze. Cerca di evitarli quando possibile. Invece, usa detergenti naturali come aceto e bicarbonato di sodio che funzionano bene per la maggior parte delle attività di pulizia.

Dita Verdi

Avere piante d’appartamento non è solo un buon modo per diventare creativi, ma anche un ottimo modo per migliorare l’aria interna.

È stato dimostrato che le piante rimuovono un numero considerevole di tossine come COV, formaldeide, tricloroetilene e benzene. Lo fanno assorbendo le tossine attraverso i piccoli pori delle foglie.

Puoi selezionare qualsiasi tipo di pianta che desideri. Ma ci sono specie particolari che si sono dimostrate efficaci. Potresti provare un paio di specie distinte in casa tua – assicurati solo che siano sicure per i tuoi animali domestici.