Come Pulire Il Tuo Aspirapolvere Dyson 6 Semplici Trucchi

Il tuo aspirapolvere Dyson ha iniziato a puzzare? C’è una sorprendente riduzione dell’aspirazione? Prima di affrettarti ad acquistare un sostituto, il tuo Dyson potrebbe richiedere solo una fantastica pulizia. Quindi, potresti scegliere di chiederti: quando è stata l’ultima volta che hai pulito il tuo aspirapolvere?

Non preoccuparti, erano tutti colpevoli di aver lasciato scivolare questo lavoro di famiglia. Tuttavia, è importante ricordare che un aspirapolvere Dyson è un investimento. Quindi, è tuo interesse mantenerlo.

La pulizia regolare del tuo Dyson è fondamentale per un’efficienza operativa ottimale. Potrebbe anche prolungare la durata del tuo aspirapolvere.

Come Pulire Un Aspirapolvere Dyson

Pulire il tuo aspirapolvere Dyson è un compito semplice quando capisci cosa stai facendo. Puoi seguire il nostro manuale passo dopo passo ogni due settimane, forse di più se aspiri o pulisci a fondo regolarmente.

1. Scollega Il Tuo Dyson

Prima di iniziare a smontare e pulire il Dyson, assicurati che sia scollegato dalla presa di corrente. Questo renderà il tuo compito molto più sicuro. Inoltre, riduce il rischio di subire una scossa elettrica.

2. Svuota E Strofina Il Contenitore Della Polvere

Un buon punto di partenza è il contenitore della polvere poiché la maggior parte degli aspirapolvere Dyson sono senza sacchetto. Dopo tutte le tue pulizie, è probabile che sia almeno mezzo pieno. Quindi, dovrai drenare la polvere e lo sporco.

Il contenitore della polvere è normalmente sotto i cicloni. Su molte versioni, come il Dyson V6, c’è un pulsante di lancio del cestino rosso accanto alla base.

Ti consigliamo di premere questo per scaricare il contenitore della polvere dall’aspirapolvere principale. Potrebbe essere in una posizione diversa a seconda del modello, ma non dovrebbe essere molto lontano. Controlla il manuale se non sei sicuro di dove si trovi.

Premi il pulsante sul contenitore della polvere per rilasciare le fondamenta e svuotare i detriti nella spazzatura. Assicurati di scuoterlo energicamente per eliminare più sporco possibile.

Quindi potresti voler prendere un panno umido per pulire l’interno del contenitore della polvere. La microfibra è un materiale fantastico da utilizzare poiché è caricato positivamente.

Ciò significa che potrebbe facilmente catturare polvere e particelle di sporco, tenendole strette in modo che non si sporchino di nuovo sul contenitore della polvere.

Dyson consiglia di non utilizzare alcun detersivo per lavare il contenitore della polvere: i composti possono rendere il materiale appiccicoso. In alcuni manuali d’uso è anche affermato di non lavare alcuna parte dei cicloni dell’aspirapolvere Dyson.

Di conseguenza, se c’è della sporcizia attaccata ai cicloni, puoi scegliere di provare un apparato ad aria compressa. In questo modo, non sei con liquidi dannosi, ma puoi spazzare via i detriti per un’aspirazione ottimale.

Assicurarsi sempre di asciugare il contenitore della polvere. Lasciare l’umidità in eccesso potrebbe far crescere la muffa.

3. Rimuovere E Lavare I Filtri

Il filtro del tuo aspirapolvere Dyson svolge un ruolo importante nel mantenere pulita la tua casa. Intrappola polline, polvere, batteri e particelle di sporco nell’aria.

Ciò implica che nel tempo, è essenziale lavare i filtri. Molti filtri Dyson si trovano vicino al ciclone. Ti consigliamo di sollevarlo ed eliminarlo per la pulizia. Sono spesso di colore viola in modo da poterli individuare.

Alcuni aspirapolvere verticali Dyson avranno più di un filtro. Questo potrebbe includerne un altro dalla sfera o dal retro della macchina.

Prendi il tuo filtro e poi azionalo sott’acqua dal rubinetto. È meglio non usare detersivi o prodotti chimici per lavare il filtro. L’acqua fredda sarà sufficiente per ripulirlo da polvere o detriti.

Puoi spremere delicatamente l’acqua e continuare a ripetere questa procedura finché l’acqua non diventa limpida. Saprai quando è pulito solo guardandolo.

Prima di poter reinserire il filtro nell’aspirapolvere, però, è necessario lasciarlo asciugare completamente. Potrebbe essere danneggiato in un tostapane. Pertanto, puoi semplicemente lasciarlo in una zona calda della tua casa per circa 24 ore.

Alcuni manuali Dyson affermano che il filtro deve essere lavato ogni 3 mesi. Tuttavia, se utilizzi molto l’aspirapolvere e su pavimenti molto sporchi, potrebbero essere necessarie pulizie più frequenti.

4. Districa La Barra Delle Spazzole

Come Cambiare Un Filtro Dellaria

È la barra delle spazzole che accumula tutti i capelli, i detriti e la sporcizia dai pavimenti e dai tappeti. Dopo un po’, questo si accumula e si aggroviglia, riducendo l’efficacia della pulizia. Quindi, prendi un paio di forbici e un cacciavite a testa piatta per questo passaggio.

Dovrai rimuovere la piastra su diversi aspirapolvere Dyson per pulire la barra delle spazzole. Una varietà di modelli richiede un cacciavite a testa piatta per eseguire prima le viti.

Ci saranno altri modelli in cui puoi semplicemente usare una moneta per svitarlo. A titolo di esempio, ecco come è per l’aspirapolvere Dyson DC39 Animal. Quindi estrai semplicemente il pennello.

Puoi anche rimuovere manualmente i detriti di grandi dimensioni dalla spazzola. Quindi usa le forbici per tagliare i capelli e qualsiasi altra cosa attorcigliata attorno ad essi.

Un panno in microfibra umido potrebbe essere utile per pulire lo scomparto dalla barra delle spazzole. Assicurati solo che sia completamente asciutto prima di rimontare la spazzola e regolare nuovamente la piastra.

5. Sbloccare Il Tubo

Nel tempo, il tubo può ostruirsi e questo può influire sulla potenza di aspirazione. Mentre pulisci il tuo Dyson, scollega l’ugello. A volte c’è un pulsante per staccarlo dalla bacchetta.

Controlla delicatamente all’interno del tubo per vedere se ci sono detriti. Potresti anche usare un manico spray e spingerlo attraverso per pulire il tubo.

È meglio non usare prodotti chimici aggressivi sul tubo del vuoto. Ciò potrebbe causare danni irreversibili. In alternativa, puoi creare il tuo detergente per la casa . Per uccidere germi e germi in agguato all’interno.

Riempi il lavello della cucina con acqua calda e aggiungi 1 tazza di aceto. Prendi il tubo e immergilo nella miscela. Quindi è possibile utilizzare l’acqua del rubinetto per sciacquarla. Potrebbe essere più facile farlo tenendo il tubo a forma di U.

Asciughiamo prima di ricollegare l’aspirapolvere. Ci vorranno circa 24 ore – non è necessario correre alcuni rischi.

6. Pulisci L’aspirapolvere

Non dimenticare di lavare le parti esterne del tuo aspirapolvere Dyson. Ancora una volta, un panno in microfibra umido è tutto ciò di cui avrai bisogno per questo: evita di saturare eccessivamente il tuo sistema.

Potresti prendere in considerazione l’idea di igienizzare la piastra e le ruote del tuo aspirapolvere. Trascinare su pavimenti e tappeti sporchi può significare che anche loro ospitano sporcizia.

Anche una miscela di aceto diluito funziona per questo compito. Ricorda solo di lasciare asciugare completamente l’aspirapolvere prima di riutilizzarlo

Inizia Ad Aspirare

La pulizia del tuo Dyson è una cosa importante che dovresti finire almeno una volta al mese. Questo può migliorare le tue sessioni di pulizia, oltre ad aiutare il tuo aspirapolvere a durare più a lungo.

Assicurati sempre che l’aspirapolvere sia scollegato prima di iniziare. Inizia con il contenitore della polvere e un tessuto in microfibra umido prima di passare ai filtri.

Quindi puoi affrontare la barra delle spazzole e assicurarti che non si aggrovigli. Non dimenticare di lavare anche il tubo. Infine, assicurati che tutto sia asciutto prima di utilizzare l’aspirapolvere.