Cosa Fa Un Umidificatore? 4 Vantaggi Spiegati

Come Funziona Un Umidificatore?

Gli umidificatori emettono vapore acqueo o vapore nell’aria per aumentare l’umidità. Sono dispositivi semplici che consistono in un serbatoio per mantenere l’acqua e anche una base per i controlli.

Esistono cinque principali tipi di umidificatori:

1. Nebbia Fredda O Fredda Ad Ultrasuoni

1 Nebbia fredda o fredda ad ultrasuoni

Questo tipo di umidificatore crea una nebbia fine che viene emessa nell’atmosfera e scompare poco dopo. Consiste in un piccolo diaframma metallico che vibra alla velocità degli ultrasuoni – da qui il titolo. Di conseguenza crea particelle d’acqua piuttosto piccole che formano la nebbia.

A seconda della versione, alcuni riscalderanno l’acqua a 40 C – nebbia calda. Altri, invece, rimangono freddi – nebbia fresca. Alcuni umidificatori di fascia alta offrono la possibilità di scegliere tra nebbia fredda o calda.

2. Vaporizzatore

Questi contengono un elemento riscaldante che fa bollire l’acqua per creare vapore, che viene poi scaricato nell’atmosfera. Il vapore dovrebbe essere freddo quando ti raggiunge. Ma evita di stare troppo vicino al dispositivo durante la corsa.

Come bonus, alcuni vaporizzatori, come il Vicks, offrono la possibilità di incorporare un additivo per aumentarne l’efficacia.

3. Nebbia Fredda Evaporativa

Gli umidificatori evaporativi funzionano aspirando aria secca sopra o attraverso uno stoppino umido nel serbatoio. L’acqua all’interno del serbatoio inizierà ad evaporare e, poiché il vapore aumenta, l’aria umida viene respinta nella stanza. Durante tutta la procedura, il calore viene rimosso dall’aria, con il risultato che un’atmosfera più fresca viene riversata nella stanza.

4. Rondella D’aria

4 Rondella d'ariaQuesti dispositivi lavorano contemporaneamente per purificare l’atmosfera e umidificarla. Funzionano aspirando aria e lavandola utilizzando dischi o tappetini rotanti. Poiché l’atmosfera viene lavata, sono state eliminate grandi particelle di polline, polvere e altre impurità. I dispositivi di lavaggio dell’aria producono una nebbia pulita e fresca che aumenta efficacemente l’umidità.

5. Tutta La Casa

Un umidificatore per tutta la casa può umidificare tutta la casa in una sola volta. Ne esistono di diversi tipi, compreso quello evaporativo e il più costoso modello a vapore. Questi vengono installati direttamente sul tuo sistema HVAC.

Come è Il Wracking Allergico?

Dopo aver misurato l’umidità, usiamo spesso un termine chiamato umidità relativa. L’umidità relativa è il rapporto tra l’umidità nell’aria rispetto alla quantità di umidità che l’aria può contenere. La temperatura gioca un ruolo significativo nei livelli di umidità perché l’aria calda può trattenere più umidità rispetto a quella fredda.

Un igrometro viene spesso utilizzato per misurare l’umidità relativa di una stanza. Di solito ci sono diversi dispositivi per uso interno ed esterno. Gli igrometri quantificano il calore e il livello di umidità per darti risultati esatti, come il 40% di umidità.

Cosa Influenza I Livelli Di Umidità?

Tre variabili possono influenzare i livelli di umidità all’interno della tua casa:

  • Temperatura: Come accennato in precedenza, quando la temperatura dell’aria aumenta, più umidità riesce a trattenere, con conseguente aumento dell’umidità. Il rovescio della medaglia, quando diventa più freddo, l’aria non è in grado di trattenere tanta umidità, il che la rende più secca.
  • Ventilazione: utilizziamo i nostri sistemi HVAC per migliorare l’aria interna rimuovendo l’aria calda e sostituendola con aria pulita. Una ventilazione inadeguata può causare umidità e muffa quando l’umidità e la temperatura aumentano.
  • La tua casa: l’ermeticità e i materiali di costruzione della tua casa influiranno notevolmente sull’umidità. La fantastica ermeticità ti consente di controllare meglio la temperatura e lo sfiato. Alcuni materiali da costruzione, come il cemento armato, possono rendere difficile il controllo della condensa. In confronto, sostanze più recenti come la fibra di cellulosa a base di legno assorbono l’umidità.

Quali Sono I Vantaggi Degli Umidificatori?

Durante l’inverno, l’aria tende ad essere fredda e frizzante, a causa delle labbra screpolate e della pelle squamosa. Ma usando una luffa a portata di mano, puoi superare l’inverno senza nemmeno sentirti privo di umidità. Ecco alcuni vantaggi degli umidificatori:

Previene Il Russare

Che tu sia il russatore o l’individuo che deve ascoltarlo tutta la notte, può essere piuttosto frustrante. Se tendi a respirare attraverso la bocca quando dormi, ti sveglierai sentendoti tenero.

Esegui un umidificatore durante la notte per alleviare la secchezza di naso e gola. Può aiutarti a dormire più comodamente riducendo anche al minimo il russare. Inoltre, far funzionare l’umidificatore anche durante il giorno aiuta la gola a rimanere umida.

Benefico In Casa

Non solo tu e la tua famiglia potete guadagnare da un umidificatore; anche la tua casa può. Se hai pavimenti o mobili in legno, mantenere l’umidità bilanciata può aiutare il legno a sopravvivere più a lungo. Inoltre, nel caso in cui tu abbia piante d’appartamento, queste trarranno vantaggio da un po’ di umidità in più dall’aria.

Previene L’elettricità Statica

Hai mai notato quanto possono diventare crespi i tuoi capelli durante l’inverno? Oppure rilevi l’elettricità statica dopo aver rimosso il lenzuolo dal materasso? Le condizioni secche in casa possono causare questo.

L’elettricità statica non è solo fastidiosa; può anche essere dannoso se si accumula perché può danneggiare determinati componenti elettronici. Una maggiore umidità può aiutare a prevenire o ridurre l’elettricità statica.

Aiuta A Prevenire La Diffusione Dell’infezione Nell’aria

In studi recenti, è stato rivelato che i virus nell’aria avevano meno probabilità di disperdersi quando l’umidità era almeno del 43%. L’analisi ha mostrato che quasi l’85% dei virus era praticamente inefficace in condizioni più umide.

L’umidità può impedire il movimento dei germi poiché cadono sulla superficie più vicina se combinati con l’umidità. Per questo motivo, è più difficile che i germi si diffondano nell’aria. Questo ti dà la possibilità di pulirli ed eliminarli.

Quali Sono Gli Svantaggi Degli Umidificatori?

Ci sono molti vantaggi per gli umidificatori, ma non sono privi di difetti.

Contaminazione

Anche se gli umidificatori sono molto utili, possono diventare un terreno fertile per batteri e muffe. Questo non è solo sporco da guardare; può anche causare la propagazione di batteri e muffe nell’aria. Mentre l’acqua nel serbatoio si trasforma in vapore, così fanno i contaminanti.

Tieni a mente

È fondamentale pulire regolarmente l’umidificatore e modificare l’acqua prima di utilizzarlo. Non lasciare mai l’acqua nell’umidificatore per lunghi periodi: asciugare e pulire sempre il serbatoio prima di riporlo.

Alta Umidità

Se la tua aria è secca, l’uso di un umidificatore è vantaggioso. Ma se lo usi in modo eccessivo, potresti creare un nuovo problema: alta umidità.

Secondo l’EPA, i livelli di umidità del 60 percento e molto di più sono considerati alti. Con alti livelli di umidità, è probabile che si verifichino umidità e condensa. Ciò può causare acari della polvere, muffe, funghi e altri allergeni interni.

Prendere nota

Se stai usando un umidificatore, è anche consigliabile avere un metro per misurare l’umidità, come un igrometro. Tieni traccia dei livelli di umidità nella tua casa e usa l’umidificatore solo se necessario.

Può Un Umidificatore Aiutare Con?

Un Raffreddore?

Se gli umidificatori aiutano quando si soffre di raffreddore è in conflitto. Molti genitori usano umidificatori a nebbia fredda per alleviare la congestione e il naso chiuso. Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che gli umidificatori a nebbia calda non sono altrettanto efficaci nel trattamento dei sintomi del raffreddore.

Tieni a mente

Usa costantemente un umidificatore a nebbia fredda sui bambini. Se si avvicinano troppo a un piroscafo o a un vaporizzatore, potrebbero bruciarsi.

Asma?

Sebbene gli umidificatori possano aiutare ad alleviare la tosse, possono anche scatenare l’asma. Questo è il risultato della probabilità che gli acari della polvere e altri inquinanti indoor prosperino in condizioni di umidità. Inoltre, se il serbatoio ha muffe o muffe, queste possono diffondersi nell’aria, provocandone l’inalazione.

Pelle Secca?

Ogni volta che arriva l’inverno, molti uomini e donne iniziano a sentirsi asciutti e screpolati. Questo perché il corpo umano è composto da circa il 50 al 60 percento di acqua. Quando siamo stati esposti a condizioni asciutte, l’umidità viene estratta dai nostri stessi corpi, lasciandoci asciutti, screpolati e screpolati.

Esegui un umidificatore per mantenere l’umidità relativa in un 50 percento equilibrato affinché il tuo corpo si senta a suo agio. Insieme a questo umidificatore, è anche fondamentale bere abbastanza acqua durante il giorno per compensare ciò che è perso.

Tosse?

Quando si ottiene una brutta tosse o un raffreddore al petto, gli esperti raccomandano che l’assunzione di antibiotici non faccia molto. Che cosa si può fare? In accordo con i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, l’utilizzo di un umidificatore o vaporizzatore a nebbia fredda può aiutare ad alleviare i sintomi.

Allergie?

Paragonabili all’asma, i comuni inquinanti indoor prosperano in ambienti umidi. Pertanto, aumentando l’umidità, puoi causare allergie. Inoltre, se muffe e funghi crescono all’interno del serbatoio, si diffonderanno nell’aria.

Quale Umidità Se Metto Il Mio Umidificatore Su?

I livelli di umidità inferiori a 30 sono troppo secchi e superiori a 60 sono troppo alti. Per la migliore umidità, ti consigliamo di impostare l’umidificatore al 40 o 45 percento.

Quanto Costa Un Umidificatore?

Gli umidificatori per tutta la casa possono costare tra e a seconda del tipo.

Gli umidificatori evaporativi sono meno costosi rispetto agli umidificatori a vapore.

Con gli umidificatori per tutta la casa, devi anche considerare le rate. Questi possono variare tra e più di.

I piccoli umidificatori possono costare ovunque e in base al modello e alle dimensioni.

Pulizia E Manutenzione Di Un Umidificatore

Prendersi cura del proprio umidificatore è fondamentale per evitare la contaminazione dell’aria. La cura quotidiana include lo svuotamento e il riempimento del serbatoio. Si suggerisce di sciacquare il serbatoio con aceto bianco un paio di volte alla settimana per rimuovere potenziali muffe o accumuli di minerali.

Quando necessario, puoi disinfettare il serbatoio utilizzando candeggina, acqua ossigenata o aceto puro. Scollegare sempre l’umidificatore prima di eseguire qualsiasi operazione di manutenzione o pulizia. Non utilizzare mai prodotti chimici diversi per pulire il serbatoio poiché può essere danneggiato o causare la distribuzione dei prodotti chimici nell’aria.

Gli Umidificatori Hanno Il Loro Posto

La maggior parte di noi sente parlare di persone che usano umidificatori durante l’inverno per alleviare la congestione e altri problemi come la pelle secca. Ma capisci cosa fa davvero un umidificatore?

Il funzionamento dell’umidificatore dipende dal tipo. Esistono cinque tipi principali di umidificatori, come evaporativo e ultrasonico.

Anche se gli umidificatori sono estremamente utili, potrebbero fare più male che bene se non usati correttamente. È fondamentale mantenere il tuo umidificatore in buono stato per prevenire la formazione di muffe e batteri nel serbatoio. Tuttavia, utilizzando un umidificatore, è semplice mantenere l’ambiente domestico confortevole durante i mesi più freddi.