Regolazione Della Pistola A Spruzzo LVLP -

Contrariamente alla credenza popolare, le pistole a spruzzo LVLP non sono così complesse come si potrebbe pensare. Anche se sembrano un po ‘complicati, il principio su cui operano è abbastanza semplice e diretto. Tuttavia, ciò non significa che chiunque possa prenderne uno e iniziare a dipingere una superficie particolare senza apportare alcune modifiche.

Se sei un professionista, probabilmente sai già come funzionano queste cose e in che modo dovrebbero essere regolate e trattate . Tuttavia, grazie alla crescente popolarità di questi strumenti, molti appassionati di fai da te e persone che non hanno mai avuto la possibilità di lavorare con questi strumenti scelgono di provarlo.

Il più delle volte, le persone si sentono frustrate dalle prestazioni scadenti delle pistole a spruzzo e decidono di arrendersi abbastanza rapidamente. Inutile dire che, nella maggior parte dei casi, si tratta di come si monta il fucile invece di essere difettoso o danneggiato. Se stai cercando di apprendere i fondamenti per impostare correttamente una pistola LVLP, allora prenditi un momento e leggi questo breve manuale; dovrebbe fornire informazioni sufficienti per iniziare e affrontare il tuo primo progetto.

Come Funziona?

Per poter correggere correttamente la tua pistola, devi prima comprendere il principio di base in cui operano questi strumenti. LVLP sta per Low-Volume-Low-Pressure, il che significa che queste pistole a spruzzo funzionano a una pressione minima per atomizzare la sostanza . Le armi da fuoco alimentate per gravità sono dotate di una tazza di vernice sulla parte superiore e utilizzano la gravità per alimentare l’output.

La stragrande maggioranza dei trigger ha due fasi. Tirandolo indietro si presenta nel cappuccio dell’aria senza tirare indietro l’ago. Man mano che si procede a tirare il grilletto più indietro, l’ago inizierà a muoversi di conseguenza aprendo la punta in modo che la sostanza possa fluire attraverso.

Quando la sostanza colpisce l’atmosfera che già scorre attraverso il cappuccio, viene atomizzata e soffiata in piccole particelle. L’altro tira il grilletto; il materiale più lungo viene alimentato al sistema. Ricorda, più si preme il grilletto, meno materiale viene atomizzato.

Il Modo Migliore Per Regolare Una Pistola A Spruzzo LVLP?

Il Modo Migliore Per Regolare Una Pistola A Spruzzo LVLPLa stragrande maggioranza delle armi da fuoco LVLP è dotata di una
manopola di regolazione del fluido . Questo è normalmente il passaggio in cui la maggior parte degli uomini e delle donne commette un errore frequente di non correggerlo correttamente. Questa manopola specifica si comporta come una barricata che limita la distanza alla quale potrai tirare indietro il grilletto. Sebbene questa manopola fornisca un po ‘di regolazione, ti consigliamo di lasciarla completamente aperta in modo da poter controllare il flusso invece di essere limitata dal pomello.

La regolazione della pressione dell’aria è di estrema importanza. Per trovare il punto debole, tutto ciò che devi fare è guardare alle specifiche della tua pistola a spruzzo e determinare quali valori di pressione corrispondono di più. La maggior parte di queste armi da fuoco funziona a circa 25-45 PSI. Per correggere la pressione, premere il grilletto in posizione di sola aria e regolare con precisione il valore tramite la manopola sul regolatore. Se non hai un regolatore nella parte inferiore della pistola, puoi usare la valvola di flusso alla base dell’affare.

Soprattutto, se non hai nessuno di questi, potresti usare un regolatore esterno. La cosa principale qui è non aggirare questa particolare misura in quanto è tra le più essenziali per buoni risultati. In caso contrario, si verificheranno mani irregolari, spruzzatura eccessiva, spreco di vernice e un’esperienza complessiva deludente.

Il regolatore della ventola può anche essere una delle cose cruciali che si devono regolare correttamente. Con il regolatore della ventola spento, l’aria fuoriesce solo attraverso la metà del tappo.

Alcune Informazioni Per I Pittori Principianti

Ci sono un sacco di cose diverse a cui dovresti pensare oltre a schemi e valvole. Tuttavia, se sei un nuovo arrivato completo, questi parametri sono probabilmente quelli vitali e, in realtà, è lì che molte persone commettono i loro errori.

Come accennato, dovresti sempre leggere le specifiche del tuo fucile ed essere sicuro di utilizzare un compressore d’aria adeguato. L’utilizzo di un compressore d’aria più scadente di quello consigliato può e porterà a un’esperienza pessima. La cosa migliore delle pistole LVLP è che non richiedono un compressore d’aria di livello professionale, ma possono funzionare con quasi tutti quelli economici che possono produrre a 60 PSI . Come accennato in precedenza, la maggior parte delle pistole funziona a circa 25-50 PSI, quindi non dovrebbero esserci problemi finché il compressore è in grado di emettere quel tipo di pressione.

La viscosità della sostanza può essere un fattore molto importante. Molti uomini e donne commettono un errore comune nell’usare sostanze dense con pistole a bassa pressione che non vanno bene. Un individuo deve restringere la sostanza a un livello ragionevole per ottenere risultati perfetti. La percentuale di diradamento generalmente ruota intorno al 25-30 percento (1: 3), ma spesso può esserlo. Questo è il motivo per cui molti professionisti esperti utilizzano strumenti più potenti per cose più spesse. Non è impossibile utilizzare questi strumenti con vernici in particolare viscosa, ma non è qualcosa che molti produttori consiglieranno.