Vernice Insonorizzata. Funziona Davvero Su Pareti E Soffitti Insonorizzati?

Devi aver imparato a conoscere la vernice insonorizzante se stai cercando strategie per insonorizzare i soffitti o le pareti. E probabilmente come la maggior parte delle persone, ti stai ancora chiedendo se la pittura funzioni. Oppure è come la normale vernice.

Se questo definisce le tue situazioni esistenti, sei sulla pagina ideale. Benvenuto e unisciti a noi mentre discutiamo di tutto sulla vernice insonorizzante, su come funziona e sulla sua efficacia.

Iniziamo.

Che Cos’è Esattamente La Vernice Insonorizzante?

La vernice insonorizzante, comunemente chiamata vernice acustica, è una sostanza chimica a base d’acqua più mite e ad asciugatura rapida. Può smorzare i rumori e le vibrazioni che li attraversano.

La vernice fonoassorbente è adatta sia per la pittura interna che per quella esterna. Come qualsiasi altra vernice, quindi vuoi spruzzare, cazzuola o ribaltare la superficie per usarla. Viene comunemente applicato a pareti e soffitti per prestazioni migliori.

Le vernici fonoassorbenti sono facili da usare, ecologiche e attrezzate per diminuire un certo grado di rumore che le attraversa.

La Differenza Tra Vernice Fonoassorbente E Vernice Normale

Una notevole differenza tra la vernice insonorizzante e la vernice standard è la profondità. Anche nel caso in cui tu non sappia molto di vernici, vedrai che la vernice insonorizzante appare più spessa delle vernici standard.

La profondità della vernice è perché è una vernice a base d’acqua pesante. La sua profondità è il risultato di cariche fonoassorbenti e microsfere ceramiche. Questi due componenti non si trovano nella vernice standard che, di conseguenza, sembrano essere più sottili della vernice fonoassorbente.

Un’altra differenza sta nella marca di queste vernici. La maggior parte delle vernici insonorizzate che scoprirai sul mercato sono costruite in lattice, noto anche come vinilacrilico. Le vernici hanno anche catene di polimeri che legano le superfici dell’acqua create da una superficie a base d’acqua sulla vernice.

Il materiale oleoso della vernice svolge un ruolo importante nel fornire isolamento acustico e termico all’interno della superficie applicata.

Abbiamo anche detto che le vernici fonoassorbenti hanno sfere in ceramica. Le sfere conferiscono uniformità alla vernice. Se lo applichi sul soffitto o sulla parete, non lascia spazi vuoti. Di conseguenza, smorza le vibrazioni e i suoni che avrebbero potuto facilmente fuoriuscire dalle aperture. Le sfere in ceramica aiutano anche a ridurre l’eco che potrebbe rimbalzare sul soffitto o sulla parete.

Contrariamente alla vernice normale, la vernice insonorizzante non è disponibile in più scelte di colore. Puoi semplicemente selezionare tra un paio di alternative di colore che troverai sul mercato.

Se consideri il suo prezzo, non è così costoso o economico, a seconda della vernice insonorizzante che scegli, ti costerà una media di

La vernice insonorizzante può sembrare alterata indipendentemente da quanto bene la mescoli. La vernice fornirà al tuo muro una certa consistenza su di esso. Anche dopo averlo applicato, non sembrerà la vernice normale.

Come Può Funzionare La Vernice Insonorizzante?

Il numero principale di isolamento acustico è sullo spessore. Più spesso è il materiale fonoassorbente, migliori saranno gli effetti fonoassorbenti. Lo stesso vale per la vernice insonorizzante.

Come accennato in precedenza, la vernice insonorizzante è molto più spessa della vernice. Questo perché si tratta di materiali dal corpo pesante realizzati in lattice e microsfere di ceramica. Questi materiali conferiscono alla vernice lo spessore di cui ha bisogno per avere un maggiore potere assorbente.

Quindi, se applicato sul soffitto o sulla parete, ridurrà alcune vibrazioni e rumori. La profondità della vernice attenuerà il movimento del rumore e lo ridurrà a un livello.

In parole semplici, la vernice insonorizzata fungerà da superficie morbida e spessa. La superficie morbida riduce gli echi che colpiranno e rimbalzeranno sulle pareti, mentre lo spessore smorza i rumori che attraversano il muro.

Quando vuoi insonorizzare la tua casa, devi tenere a mente che non hai bisogno di dipingere l’intera parete. Concentrati sulle stanze cruciali della tua casa da cui devi regolare il rumore.

Per ottenere risultati migliori, è consigliabile utilizzare tre strati di vernice fonoassorbente. Questo ti fornirà uno spessore molto migliore rispetto ad avere un singolo strato di questo dipinto.

La Vernice Per Isolamento Acustico Può Davvero Funzionare Su Pareti E Soffitti?

Abbiamo già discusso la differenza tra la vernice insonorizzante e la vernice normale. Inoltre, abbiamo visto come funziona la vernice insonorizzante. Ma la domanda rimane: funziona davvero?

Potresti chiederti se vale la pena investire in vernici fonoassorbenti.

Per fare ciò, devi prima capire la quantità di efficacia della vernice insonorizzante. Fondamentalmente, la vernice insonorizzante riduce al 30 percento delle normali frequenze sonore. I suoni a frequenza normale comprendono il suono delle persone che parlano.

Di conseguenza, se riesci ancora a sentire le persone che urlano o parlano dall’area successiva, potresti prendere in considerazione l’uso della vernice.

La vernice insonorizzante normalmente riduce i suoni sulla parete o sul soffitto di 3-4 decibel per rivestimento. E abbiamo già detto che devi impiegare in media tre mani sulla superficie. Ciò significherebbe che il suono diminuito sarebbe infine compreso tra 6 e 12 decibel.

Detto questo, potremmo certamente affermare che la vernice fonoassorbente funziona in una certa misura. Tutto dipende dai suoni che gestisci nella tua proprietà. Se hai a che fare con un suono normale e a bassa frequenza, la vernice potrebbe funzionare in una certa misura e ridurre il suono.

Tuttavia, se si desidera ridurre il rumore e le vibrazioni di alta qualità, la vernice fonoassorbente non funzionerà, in casi come questo sarà necessario combinare la vernice fonoassorbente con tecniche diverse. In alternativa, potresti essere costretto a utilizzare un metodo diverso per vedere vantaggi significativi nell’isolamento acustico del soffitto e delle pareti.

Applicazione Di Vernice Insonorizzante

L’applicazione della vernice acustica è leggermente diversa dall’uso della vernice normale. Tuttavia, avrai bisogno di alcune attrezzature, ci sono alcune cose distintive che vuoi mettere a mente. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che è necessario conoscere quando si applica la vernice insonorizzante.

  • 5 litri di vernice copriranno un’area stimata di 100 piedi quadrati con una mano. La vernice non fornisce molta protezione a causa del suo spessore che non si diffonde così bene.
  • La vernice impiegherà più tempo ad asciugarsi rispetto alle vernici a base di olio convenzionali. Durante la verniciatura attendere un minimo di 32 ore affinché una mano si asciughi e poi applicare la seconda. E lo stesso tempo dovrebbe essere concesso anche per la terza mano. Inoltre, ti consigliamo di non utilizzare la vernice durante le stagioni invernali, ci vorrà un po ‘per asciugare.
  • Per le apparenti conseguenze dell’isolamento acustico, consigliamo di applicare la vernice in almeno tre strati.
  • Come risultato dei thermacel, la vernice è ruvida al tatto e ha una sensazione abrasiva. Per far fronte a questo è consigliabile applicare una normale vernice su di esso. Ma questo dovrebbe essere ottenuto solo mentre la vernice si è già asciugata.

Il Modo Per Acquistare Una Vernice Insonorizzata

Pittura fonoassorbente Acousti Coat 5 litri

  • Non tossico e rispettoso dell’ambiente
  • Attenua i rumori di ronzio e stagnatura nelle strutture metalliche
  • È possibile applicare con una pistola a spruzzo a tramoggia, un rullo o un pennello
  • Si pulisce facilmente con acqua e sapone

Opzioni E Tecniche Efficaci Per Pareti E Soffitti Insonorizzati

La vernice fonoassorbente riduce un particolare grado di rumore. Tuttavia, se desideri avere a che fare con un livello di suono di alto livello, devi utilizzare tecniche di isolamento acustico molto migliori. Alcune di queste tecniche bloccheranno completamente i rumori che attraversano i soffitti e le pareti.

Di seguito sono elencati alcuni dei migliori metodi che puoi utilizzare per insonorizzare le pareti e il soffitto.

  1. Utilizza schiume acustiche

Se gestisci rumori di maggiore influenza che passano attraverso le pareti e il soffitto, le schiume acustiche sarebbero la soluzione al tuo problema.Le schiume acustiche sono create appositamente per l’isolamento acustico di studi e sale audio.

Hanno materiali che assorbono e migliorano il suono e le vibrazioni.

Quando metti le schiume acustiche sulla parete e sul soffitto, non sentirai il suono proveniente dall’esterno. Inoltre, i tuoi vicini non si lamenteranno dei suoni provenienti dalla tua residenza. Ammorbidiscono e assorbono ciascuno dei suoni.

Potresti a malapena notare il suono quando sei fuori.

Quando si considera l’installazione, sono senza problemi. La maggior parte delle schiume acustiche sono autoadesive. Li compri, sbucci e incolli sulla superficie del muro o del soffitto.

2. Vinile caricato in massa

Il vinile caricato in massa ha le stesse prestazioni delle schiume acustiche. Sono costruiti appositamente per l’isolamento acustico di pareti e soffitti.

È possibile utilizzarli per insonorizzare i rumori moderati e acuti.

Per insonorizzare le tue pareti, usano due diverse tecniche di isolamento e assorbimento del suono. Consumano le vibrazioni sonore che li attraversano e le trasformano in energia termica.

Inoltre, qualsiasi rumore che rimbalza sul tappetino in vinile, lo fa scoppiare. La sua superficie morbida aiuta a garantire che il suono non crei un’eco perché si riscalda sulla parete o sul soffitto.

  • 1 libbra 10 cm x 12,5
  • Barriera insonorizzante per pareti, pavimenti, soffitti e porte
  • Autoadesivo

3. Sigilla tutti gli spazi sul soffitto o sulle pareti

Il più delle volte, sentirai rumori attraverso i soffitti o le pareti perché ci sono delle aperture sopra di essi. Le fessure d’aria rendono possibile il passaggio dei rumori facilmente.

Quindi, se desideri gestire i rumori sul tuo muro, ispeziona prima qualsiasi frattura. Scopri se trovi una crepa o un’intercapedine d’aria sul muro e riparala.

Questo è comune se il soffitto o la parete sono in legno. Le crepe e le intercapedini d’aria sono comunemente in corrispondenza delle quali la sostanza legnosa si combina.

Dopo aver identificato le intercapedini d’aria, procurati un sigillante efficace e chiudi le fessure. Il metodo più semplice e migliore per sigillare i vuoti d’aria è usare il nastro adesivo per sigillare tutte le aperture. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di garantire che tutti gli spazi aerei siano sigillati e che il rumore non possa fuoriuscire.

Acquista i seguenti nastri insonorizzanti per sigillare tutti gli spazi vuoti sulle pareti e sul soffitto.

  • Sigillo, porte,
  • Impermeabile,
  • Smorzamento del suono
  • Nastro adesivo (33 piedi – 1/20 cm x 5 cm)

Verdetto

Insonorizzare le pareti e il soffitto non dovrebbe essere un’impresa difficile. Tutto ciò di cui avrai bisogno è capire l’essenza del rumore che stai affrontando.

L’essenza del rumore stabilirà se la vernice fonoassorbente probabilmente funzionerà sul tuo caso o meno. Non si può dire del tutto che la vernice insonorizzante funzioni o non funzioni senza comprendere la natura del suono che è necessario insonorizzare.

Una cosa di cui siamo sicuri è il fatto che la vernice jelqing ridurrà solo il 30% del normale rumore a bassa frequenza. Ciò include il rumore delle persone che parlano dall’altra parte del soffitto o del muro.

Iscriviti per ricevere suggerimenti per l’isolamento acustico direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora e riceverai un’e-mail una volta pubblicato il contenuto nuovo.

Non cederò, scambierò o venderò mai il tuo indirizzo email. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.